Sito dell'artista

Parlare di ATTILIO ZANCHI per me sempre una cosa piacevole avendolo conosciuto

di persona e riconoscendogli una grande modestia unita ad un prestigioso

talento. Un musicista dotato di uno splendido senso armonico ed improvvisativo.

E' ancora impressa nella mia memoria la sua performance all' ex Scaletta di Canzo

(Como) in data 8/6/96 con il compianto Naco alle percussioni e Bebo Ferra

alla chitarra elettrica.

Dello stesso anno la foto di una jam session di  Zanchi sempre alla Scaletta con

con me, mio fratello al sassofono, F.Ferraiuolo al piano e P.Vitale alla batteria.